Cronaca

Tragico l’esito delle ricerche: il corpo del sub è stato ritrovato

Dopo un paio d’ore di ricerche è stato ritrovato senza vita il corpo del sub che stamane si è immerso nelle acque di Campione

E’ un ucraino di 55 anni la nuova vittima del lago. Alcune ore fa abbiamo riportato la notizia dell’allarme lanciato stamane sulle rive di Campione del Garda, dove intorno alle 10 alcuni sub si sono tuffati nonostante le non bellissime condizioni del meteo. Uno di loro, riemerso, ha dato il via alle ricerche del compagno scomparso in profondità, tra meno 45 e meno 70 metri sotto il livello del lago. Alle 13:30 la notizia che nessuno voleva, l’avvenuta individuazione del corpo del sub, ormai privo di vita. 

Gli uomini della Guardia costiera, dei Vigili del fuoco e dei Volontari del Garda, non hanno potuto purtroppo salvare il 55enne, rimasto troppo a lungo sotto acqua. Ancora ignote le cause del decesso, anche se qualcuno ha ipotizzato che l’ucraino possa aver accusato un malore. L’uomo è da anni residente in Italia, e non sarebbe inesperto di immersioni nel Garda. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico l’esito delle ricerche: il corpo del sub è stato ritrovato

BresciaToday è in caricamento