Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Cristian, studente universitario strappato alla vita a soli 24 anni

Un’intera comunità in lutto per la morte di Cristian, avvenuta dopo un decorso rapidissimo di un tumore, che il giovane ha cercato fino all’ultimo di tenere nascosto ai familiari.

Una decina di giorni. Tanto poco è durata la vita di Cristian Fasani dal momento in cui ha scoperto di essere malato di cancro. Aveva solo 24 anni, viveva a Isorella e frequentava la facolta? di Economia e Commercio dell’Universita? degli Studi di Brescia.

Cristian ha scoperto di avere un fibroma allo stomaco solo pochissime settimane fa. Immediatamente si è rivolto a medici specializzati, nascondendo la gravità del male ai genitori ed anche agli amici più cari, come Marcella e Jada. Col passare dei giorni però le sue condizioni sono precipitate, tanto che era diventato impossibile frequentare le lezioni universitarie e continuare a minimizzare il problema in famiglia.  

Venerdì, il giorno del suo compleanno, il tragico epilogo, quando le ultime forze hanno abbandonato il giovane corpo di Cristian, ricoverato presso l’ospedale Civile di Brescia. Proprio per la sera di venerdì, Marcella e Jada gli avevano preparato una festa a sorpresa, che purtroppo si è trasformata in commiato. Il giovane lascia nel dolore la madre Patrizia, il papa? Bruno, l’amata sorella Stella, e i nipoti Erik e Paola. Stasera alle ore 20 si terrà la veglia funebre, domani, lunedì 3 aprile, alle ore 10, l’ultimo saluto nella parrocchiale di Isorella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristian, studente universitario strappato alla vita a soli 24 anni

BresciaToday è in caricamento