Brescia: arrestato lo scippatore seriale del centro storico

In manette un giovane magrebino che solo nella giornata di domenica avrebbe rapinato tre donne: lui, lo scippatore seriale che è stato fermato dalla Polizia Locale di Brescia, dopo essere stato riconosciuto da una delle vittime

E’ stato fermato e arrestato lo scippatore seriale, un uomo di origini magrebine, che negli ultimi giorni aveva ripetutamente colpito, portando a segno svariati furti tra le vie del centro storico, e dei dintorni, della città di Brescia.

Lo hanno preso gli agenti della Polizia Locale, dopo averlo incrociato quasi per caso. Qualche ora prima era stato identificato da una delle vittime: una donna, al comando di polizia, che aveva indicato la sua foto segnaletica, riconoscendolo come aggressore e rapinatore.

In poche ore infatti l’uomo, pluripregiudicato per reati simili, aveva compiuto almeno tre scippi; l’ultimo dei quali proprio ai danni della vittima che poi lo riconoscerà, nel tardo pomeriggio di domenica, quando avrebbe avvicinato la donna strappandola la collanina d’oro dal collo.

Attualmente trattenuto in stato di fermo, in attesa di processo: oltre ai capi d’accusa più recenti, su di lui pendono sospetti di altri scippi, o di furti con destrezza per le strade cittadine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento