Sassi dal cavalcavia sulla Statale: colpita un'auto di passaggio

Paura per un automobilista bresciano che stava viaggiando lungo la Statale che collega Castiglione delle Stiviere a Desenzano. L'uomo, per fortuna, è riuscito a non perdere il controllo dell'auto.

Foto d'archivio

Un gioco folle e stupido, che in passato ha fatto diverse vittime e ora sembra essere tornato di moda tra i ragazzini. Sembra affacciarsi nuovamente quello che per anni è stato l'incubo di molti automobilisti: il lancio di sassi e pietre dai cavalcavia.

L'ultimo inquietante episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì a Castiglione delle Stiviere, a pochi chilometri da Desenzano. Vittima un automobilista bresciano: un 43enne di Soiano che viaggiava sulla Statale 567. All'altezza del cavalcavia di Botteghino sul parabrezza della sua auto è piombato un sasso.

Il giovane automobilista, nonostante il grosso spavento, è riuscito a non farsi prendere dal panico. Ha faticato parecchio, ma con un'encomiabile lucidità non ha perso il controllo della sua auto evitando così conseguenze drammatiche. 

Non solo: dopo aver accostato la sua auto a lato della Statale, è riuscito pure a vedere le sagome di alcune persone che si spostavano sul cavalcavia da dove era piovuta la pietra. Poi si è rimesso al volante e, raggiunta la prima uscita, ha segnalato l'accaduto alle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 42enne si è anche presentato al comando dei Carabinieri di Castiglione e ha sporto denuncia, descrivendo precisamente i ragazzi autori dell'inquietante gesto. Secondo i militari a lanciare i sassi sarebbero stati tre ragazzini, tutti ancora minorenni: sarebbero già sulle loro tracce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Paurosa caduta dal bici, lo trovano in un bagno di sangue: è morto in ospedale

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento