rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Paratico

Ubriaco prende a mazzate la vetrina di un negozio: arrestato

E’ stato arrestato il 34enne che martedì notte ha tentato di sfondare la vetrina di un negozio in pieno centro a Sarnico

Le guardie giurate e i carabinieri l’hanno beccato in flagranza di reato, ma che più flagranza non si può: dopo aver già forzato la saracinesca stava cercando di sfondare la vetrina del negozio. E’ stato arrestato il 34enne di origini straniere che nella notte tra martedì e mercoledì, in evidente stato di ebbrezza, se l’è presa con il negozio di cannabis light presente in Via Antonio Buelli a Sarnico, sul lago d’Iseo.

Subito arrestato dai carabinieri

Si tratta di una stradina in pieno centro, che il 34enne avrebbe raggiunto a piedi: non è chiaro per quale motivo, ma probabilmente per tentare un furto, il giovane si è scatenato contro il negozio. In pochi minuti però, intorno alle 4.30, è stato raggiunto dal servizio di vigilanza di “Sorveglianza italiana”, che ha subito allertato i carabinieri.

Arrivati in pochi attimi, l’hanno immediatamente arrestato. L’uomo risulta senza fissa dimora, e già noto alle forze dell’ordine per vari precedenti penali: accusato di danneggiamento aggravato, è stato processato per direttissima mercoledì mattina. L’arresto è stato convalidato e lui trasferito in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco prende a mazzate la vetrina di un negozio: arrestato

BresciaToday è in caricamento