rotate-mobile
Cronaca Sarezzo / Via della Fonte

Violenta rissa, ferito un ragazzo: ambulanza e carabinieri sul posto

Non si esclude un regolamento di conti per droga

La vicenda è al vaglio dei carabinieri: non si conoscono le ragioni che hanno dato origine alla violenta lite, degenerata in una rissa, andata in scena nel pomeriggio di ieri (giovedì 30 marzo) a Ponte Zanano, frazione di Sarezzo, nei pressi del fiume Mella.
Sanitari e carabinieri intervenuti dopo la segnalazione al 112, scattata verso le 13.30, una volta arrivati sul posto hanno trovato un giovane uomo che presentava numerose ferite. Si tratta di un 30enne di origine africana: ai militari della compagnia di Gardone Val Trompia non avrebbe spiegato da chi e perché era stato aggredito.

Per fortuna, le sue condizioni non sono preoccupanti: trasportato in ambulanza all’ospedale di Gardone Val Trompia, è stato medicato e poi dimesso dopo gli accertamenti di routine. Come detto, sono in corso gli accertamenti dei militari per ricostruire quanto accaduto e rintracciare gli autori del pestaggio. Non si esclude che all’origine dell’episodio violento ci siano questioni legate allo spaccio di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rissa, ferito un ragazzo: ambulanza e carabinieri sul posto

BresciaToday è in caricamento