Cronaca Sarezzo / Piazzale Europa

"Un po' di tranquillità": ubriaco di primo mattino, sale su un albero della piazza

L'episodio nella mattinata di giovedì a Sarezzo: alcuni passanti, allarmati, hanno chieto aiuto al 112.

Foto di repertorio

Ubriaco, già di mattina, si è rifugiato su albero, in cerca, pare, di "un po' di tranquillità". Di scendere dalla pianta non ne voleva proprio sapere e così per evitare che cadesse e si facesse male, si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri.

È successo giovedì mattina a Sarezzo, in piazzale Europa. Nonostante l'ora, l'uomo, un 58enne della zona, aveva decisamente già esagerato con l'alcol e ha deciso di concedersi una siesta al riparo da occhi indiscreti tra le fronde di un albero. Peccato però che la sua presenza non sia passata inosservata: qualche passante lo ha visto ed ha temuto il peggio. Intorno alle 12 è quindi partita una chiamata, con richiesta di aiuto.

Sul posto si  sono precipitati  i sanitari del 118, giunti a bordo di un'autolettiga, i Vigili del Fuoco e pure una pattuglia dei Carabinieri di Gardone Val Trompia. Vedendo lo "spiegamento" di forze l'uomo avrebbe deciso di "arrendersi" e abbandonare autonomamente il suo pericoloso rifugio. Una volta sceso dall'albero, il 58enne è stato preso in carico dai sanitari, ma ha rifiutato il ricovero in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un po' di tranquillità": ubriaco di primo mattino, sale su un albero della piazza

BresciaToday è in caricamento