Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

I cani fiutano la droga nascosta in auto: giovane in manette

I Carabinieri di Villa Carcina, con l'ausilio delle unità cinofile, hanno arrestato un 39enne trovato in possesso di 12 dosi di cocaina

Nella sua golf aveva occultato 12 dosi di cocaina, in casa tutto il kit dello spacciatore e 1500 euro in contanti, proventi dell'attività di spaccio. A smascherare il pusher è stato il fiuto di un cane antidroga, durante un controllo mirato nel territorio di Sarezzo. L'uomo è stato poi fermato dei Carabinieri di Villa Carcina.

Le dosi trovate in macchina, una Golf, hanno fatto scattare la perquisizione domiciliare durante la quale lo spacciatore, nel disperato tentativo di sottrarsi alle manette, avrebbe pure strattonato un militare. È stato prontamente bloccato e portato alla caserma di Gardone Valtrompia in attesa di presentarsi davanti al giudice.

Nella mattinata di sabato l'arresto è stato convalidato. Il 39enne marocchino, disoccupato ma in regola con il permesso di soggiorno, è stato condannato all'obbligo di firma per un anno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cani fiutano la droga nascosta in auto: giovane in manette

BresciaToday è in caricamento