Cronaca Via Dante Alighieri

Paurosa rapina in un locale: coltello da cucina puntato contro la barista

La ragazza è riuscita a scappare e a dare l'allarme. Per il rapinatore sono subito scattate le manette

Foto d'archivio

Paurosa rapina nella notte tra giovedì e venerdì al 'Motor Cafè' di Sarezzo. Verso l'una, un uomo con il volto travisato da un passamontagna e un coltello da cucina tra le mani ha fatto irruzione nel locale, minacciando la barista con l'arma per farsi consegnare l'incasso. Forse il rapinatore non si aspettava la pronta reazione della ragazza, che è riuscita a dileguarsi, probabilmente scappando da un ingresso laterale, e a dare immediatamente l'allarme. 

Mentre la giovane chiedeva aiuto al 112, il rapinatore ha arraffato i soldi dalla cassa e pure alcuni blocchetti di Gratta e Vinci, per un valore di 600 euro. Poi la fuga breve, anzi, brevissima. I carabinieri di Gardone Val Trompia hanno fermato l'uomo - un 27enne romeno - a pochi metri di distanza dal locale e per lui sono inevitabilmente scattate le manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paurosa rapina in un locale: coltello da cucina puntato contro la barista

BresciaToday è in caricamento