Malore durante l’ora di educazione fisica, ragazzina portata in ospedale

E’ successo lunedì mattina a Sarezzo. Grosso lo spavento tra compagni e insegnanti

SAREZZO. Attimi di apprensione lunedì mattina presso l’Istituto Comprensivo "Giorgio La Pira”. Poco dopo le 10, una ragazzina di 13 anni si è sentita male durante l’ora di educazione fisica. Le sue condizioni hanno allarmato a tal punto gli insegnanti, da far scattare la richiesta di soccorso al 112, che ha inviato sul posto in codice giallo un’ambulanza.

La giovane è presa in consegna dalle esperte mani dell’équipe medica, giunta in via Giuseppe Verdi nell’arco di pochi minuti. Nonostante il forte spavento, non solo per gli insegnati ma anche per i compagni di classe, pare comunque che non sia nulla di preoccupante. Per precauzione, tuttavia, la giovane è stata accompagnata all’ospedale di Gardone Valtrompia per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento