Cronaca

Ruba materiale in ditta e lo rivende in nero: arrestato dipendente infedele

In manette (e già condannato) un uomo di 57 anni dipendente della Freddi Group di Sarezzo: in poco più di un anno avrebbe sottratto all'azienda oltre due tonnellate e mezzo di nichel

In poco più di un anno era riuscito a sottrarre alla sua stessa azienda una cosa come 2 tonnellate e mezzo di nichel, per l'esattezza 2600 chilogrammi: valore di circa 30mila euro. Ma è stato beccato in flagranza dai carabinieri, e con lui altri due complici: a far scattare le indagini la denuncia dell'azienda, che non ci capacitava di un ammanco così importante di merce.

La vicenda va in scena a Sarezzo, alla Freddi Group: in manette (e condannato a 1 anno di carcere) ci è finito un dipendente di 57 anni. Denunciati anche i suoi complici, entrambi residenti fuori provincia: un 45enne, per furto e ricettazione, un 27enne solo per ricettazione.

L'ultima “commessa” gli avrebbe fruttato 1500 euro in contanti: ma erano tenuti d'occhio dai militari, che al momento giusto sono intervenuti. Manette ai polsi e interrogatori in caserma, fino all'inevitabile confessione, di fronte all'evidenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba materiale in ditta e lo rivende in nero: arrestato dipendente infedele

BresciaToday è in caricamento