Masso si stacca dalla montagna e piomba su un'auto: tragedia sfiorata

È successo a Sarezzo, nella tarda mattinata di giovedì: il pesante masso si è frantumato in grossi pezzi, uno dei quali ha sfondato una macchina in sosta. Chiusa la strada ed evacuate le aziende della zona

Fonte: Facebook - Questa è la Val Trompia

Un'auto centrata, 5 aziende evacuate, strada chiusa per tutta la giornata e tanta paura. Si fermano fortunatamente qui le conseguenze della frana che si è verificata nella tarda mattinata di giovedì a Sarezzo.

L'allarme è scattato intorno alle 13 dalla zona industriale di Noboli: un grosso masso si è staccato da una parete rocciosa, di proprietà privata, frantumandosi in altrettanti grossi pezzi. Tutto è accaduto in via San Bernardino, strada costellata di attività artigianali e quell'ora piuttosto frequentata. Una tragedia soltanto sfiorata: la fortuna ha voluto che nell'attimo in cui è avvenuto lo smottamento non passasse alcuna auto. 

A subire i danni maggiori una delle macchine parcheggiate lungo la strada: è stata colpita da un masso di grandi dimensioni, che ha completamente sfondato la portiera del lato del guidatore. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale e pure la Protezione Civile.

Per comprensibili ragioni di sicurezza la via è stata chiusa al traffico, non solo: cinque attività artigianali della zona sono state fatte evacuare dai Vigili del Fuoco. I sopralluoghi dei tecnici e dei pompieri sono andati avanti per tutto il pomeriggio e nuove verifiche saranno effettuate nelle prossime ore.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento