Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Sarezzo / Via Dante Alighieri

Centro estetico chiude e licenzia le dipendenti: inutilizzabili i buoni scontati

Le clienti di un estetista di Sarezzo hanno acquistato pacchetti di trattamenti a prezzi vantaggiosi, ma il negozio chiuso per ristrutturazione ha licenziato le dipendenti e non ha riaperto.

Un centinaio, forse di più. Tante sarebbero le clienti sul piede di guerra per aver visto andare in fumo i pacchetti acquistati per trattamenti in un centro estetico di Sarezzo: quella che sembrava una normale chiusura temporanea per lavori di adeguamento strutturale è diventata una chiusura definitiva. La vicenda è raccontata stamane sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi. 

I primi pacchetti super-scontati sono stati venduti tramite la piattaforma Groupon. Una volta che le clienti sono giunte in negozio, il centro estetico «La tua bellezza» di via Dante, le dipendenti avrebbero venduto ulteriori pacchetti di trattamenti a prezzi ancora più stracciati. Qualche esempio? Addirittura 100 trattamenti a soli 100 euro, oppure 10 massaggi, cerette o altro, a soli 60 euro. Prezzi vantaggiosi, forse troppo per essere davvero credibili.

La chiusura per ristrutturazione è avvenuta a maggio, il 6 giugno era programmata la riapertura ma le serrande sono rimaste abbassate, ed è trapelata la notizia del licenziamento delle dipendenti. Tra loro c’è anche l’ex proprietaria, che a dispetto delle accuse ricevute, anche attraverso Facebook, sul quotidiano Bresciaoggi cerca di chiarire la sua posizione: «Il 26 gennaio scorso ho venduto le quote dell’attivita? con atto firmato dal notaio Casini di Sarezzo; in seguito ho ceduto anche le quote di minoranza e sono stata inserita come dipendente. Io come altre vendevo i pacchetti, ma non si puo? imputare a me la chiusura. Ho gestito il negozio per otto anni facendo del mio meglio per fidelizzare la clientela: se il nuovo proprietario ha creato questa situazione in pochi mesi non e? colpa mia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro estetico chiude e licenzia le dipendenti: inutilizzabili i buoni scontati

BresciaToday è in caricamento