Cronaca Sarezzo / Via dei Pianotti

Follia in paese: cane preso a bottigliate da un gruppo di ubriachi

È successo a Sarezzo: un gruppetto di giovani ubriachi ha scagliato una bottiglia colma di birra contro un cane di piccola taglia, che era all'interno del giardino di un'abitazione di via Paniotti

Un cane di piccola taglia è stato colpito da una bottiglia di vetro lanciata all'interno del giardino di un'abitazione che costeggia una pista ciclabile. Un colpo piuttosto violento: il cane, un esemplare di Pincer, sarebbe crollato al suolo. Per fortuna dopo alcuni secondi si sarebbe ripreso e si sarebbe rifugiato in casa. Per lui nulla di grave: solo qualche ematoma sul muso, e lievi ferite al naso e alle zampe.

L'episodio, raccontato dal quotidiano Bresciaoggi, si è verificato a Sarezzo lungo via dei Paniotti: intorno alle 22.30 di lunedì sera un gruppetto di giovani ubriachi, pare di origine straniera, si sarebbe accanito contro il Pincer solo perchè stava facendo la guardia. Quando i ragazzi si sono fermati davanti al giardino, avrebbe cominciato ad abbaiare.

Di tutta risposta uno dei tre ragazzi avrebbe ben pensato di lanciargli addosso una bottiglia di vetro, colma di birra. Poi la fuga a piedi, per evitare di essere visti da qualche vicino di casa. Come detto nulla di grave per il Pincer, ma tanto lo  spavento per i padroni che hanno trovato il loro amico a 4 zampe paralizzato dalla paura e con il muso coperto di sangue. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in paese: cane preso a bottigliate da un gruppo di ubriachi

BresciaToday è in caricamento