Cronaca Sarezzo

Fuori di sé dalla rabbia, artigiano devasta un bancomat a martellate

L'uomo ha preso a martellate il bancomat della filiale del Credito Lombardo Veneto di Via Antonini a Sarezzo: denunciato un artigiano bresciano

Scene di straordinaria follia in Via Antonini a Sarezzo: un artigiano bresciano, a volto scoperto, ha letteralmente preso d'assalto il bancomat della filiale del Credito Lombardo Veneto. L'avrebbe colpito più volte utilizzando un martello, provocando non pochi danni: terminato il raptus, si è allontanato come se nulla fosse successo.

Non ha fatto niente per nascondersi: è stato ben inquadrato dalle telecamere di videosorveglianza, e individuato poche ore più tardi dai carabinieri. La banca ha infatti subito sporto denuncia: i militari avrebbero trovato l'improvvisato vandalo direttamente a casa.

Pare che in passato abbia avuto qualche problema con la filiale di Sarezzo, e non sarebbero già mancati gli episodi di tensione. I carabinieri sono al lavoro per accertare la natura del gesto violento: forse un atto vandalico, oppure un raptus incontrollato, magari un'azione dimostrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori di sé dalla rabbia, artigiano devasta un bancomat a martellate

BresciaToday è in caricamento