Cronaca

Ingoia una pila, paura per una bimba di un anno: portata d’urgenza in ospedale

E' ancora ricoverata in ospedale ma sarebbe fuori pericolo la bimba di solo 1 anno che giovedì mattina nella sua casa di Sarezzo ha ingoiato una piccola batteria

Foto di repertorio

E' ancora ricoverata in ospedale, ma non sarebbe più in pericolo di vita, la bimba di solo 1 anno che giovedì mattina nella sua casa di Sarezzo ha ingoiato una piccola batteria. I genitori fortunatamente se ne sono accorti subito, e hanno subito allertato il 112: la piccola è stata trasferita d'urgenza nel reparto di Pediatria del Civile di Brescia.

Sarebbe bastato solo un attimo di distrazione: la bimba ha visto la piletta, una di quelle tonde a “bottone”, e come spesso capita a quell'età se l'è infilata in bocca. E l'ha ingoiata. La pericolosità del marteriale ha inevitabilmente agitato i genitori.

Poco più tardi delle 11 è stato lanciato l'allarme, da Via XXV Aprile: i genitori sono saliti in auto con la figlia per avvicinarsi all'ambulanza in arrivo. La centrale operativa dell'Areu sul posto ha inviato l'automedica e l'ambulanza della Croce Rossa di Gardone Valtrompia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingoia una pila, paura per una bimba di un anno: portata d’urgenza in ospedale

BresciaToday è in caricamento