Arrestati due spacciatori: trovato libro con nomi, debiti e pagamenti dei clienti

I carabinieri di Villa Carcina hanno arrestato due albanesi di 23 e 27 anni, entrambi pregiudicati, con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. 

Nel loro appartamento a Sarezzo, i militari hanno trovato una sorta di libromastro con sopra segnati i nomi dei clienti, assieme a debiti e date di pagamento.

Nella casa dei due, dove avveniva la compravendita di droga, sono stati rinvenuti 40 grammi di hashsish, 3 grammi di cocaina e materiale per il confezionamento delle dosi.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento