Trascinata per centinaia di metri dalla corrente: così è morta mamma Sara

Non ci sono dubbi sulla morte per cause naturali di Sara Picotti, la giovane mamma – di 46 anni – che sabato pomeriggio è annegata nella roggia Fusia

Nel riquadro in alto a destra: Sara Picotti

Non ci sono dubbi sulla morte per cause naturali di Sara Picotti, la giovane mamma di 46 anni che sabato pomeriggio a Capriolo è annegata nella roggia Fusia: era in acqua insieme al compagno e ai figli quando si è sentita male, trascinata per centinaia di metri dalla corrente prima di essere ritrovata senza vita. Tutto il paese è sotto shock per quanto accaduto.

Sara lascia il compagno Renato e i giovani figli Alessandro, 14 anni, e i gemelli Miriam e Lorenzo, 10 anni, la madre Giulia. Il corpo della donna è stato recuperato a Palazzolo, a diverse centinaia di metri di distanza da Ripa del Bosco, dove si era tuffata, avvistato da un altro bagnante. I primi accertamenti medici hanno confermato la morte per cause naturali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì mattina i funerali

La salma è già stata riconsegnata ai familiari: il corpo di Sara riposa nella Casa del commiato di Via Urini, a Capriolo. E' qui che la donna è nata, cresciuta e ha sempre vissuto, e per questo era molto conosciuta. Faceva l'operaio in un'azienda del paese. Solo qualche anno fa aveva perso anche la sorella. I funerali saranno celebrati martedì mattina alle 10, nella chiesa parrocchiale di San Giorgio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento