Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Rodengo Saiano

Dramma durante il sonno: ragazzina muore a 14 anni per un malore

Una tragedia terribile che colpisce una comunità intera: la piccola Sara Gatti di Rodengo Saiano è morta a soli 14 anni probabilmente per un malore. La madre l'ha trovata esanime

Una tragedia terribile, che mai nessuno vorrebbe raccontare: la piccola Sara Gatti di Rodengo Saiano è morta a soli 14 anni per un malore improvviso. A nulla è servita la corsa disperata in ospedale, dopo che la madre – mercoledì mattina – l'ha trovata priva di sensi nella sua cameretta: aveva appena bussato alla porta, la mamma, per svegliarla e dirle di andare a scuola.

Lo scrive il Giornale di Brescia: Sara Gatti già prima delle 8 era al Civile, trasferita in ospedale d'urgenza in elicottero. Mentre attendeva gli operatori sanitari anche la madre, che è infermiera proprio al Civile, ha provato più volte a rianimarla, a tenerla in vita. Lo stesso hanno fatto i medici dell'ospedale, per almeno due ore.

Purtroppo non c'è stato niente da fare: il suo cuore non ha più ricominciato a battere. Non si esclude si sia trattato di un improvviso arresto cardiaco, patologia rara ma che colpisce in Italia un ragazzo su cento, anche quelli che stanno bene. Nelle prossime ore è comunque attesa l'autopsia.

E Sara infatti stava bene, benissimo: sempre solare e sorridente, brava a scuola e pure sportiva. Stava frequentando l'ultimo anno delle scuole medie: da settembre avrebbe cominciato una nuova e grande avventura alle scuole superiori. Oltre a mamma e papà la giovane lascia anche un fratello, più piccolo.

In paese e a scuola i visi sono cupi, le parole che si dicono sono poche. Non c'è molto altro da dire: la piccola Sara se n'è andata, in una primavera che in tanti dicono mai così fredda. Lo è ancora di più, dopo quello che è successo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma durante il sonno: ragazzina muore a 14 anni per un malore

BresciaToday è in caricamento