Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Palazzolo sull'Oglio

Scomparsa da giorni, la sorella: "Ho paura che abbia incontrato la persona sbagliata"

Proseguono le indagini sulla scomparsa di Sara Capoferri, la giovane mamma di Palazzolo di cui non si hanno notizie certe ormai da martedì sera. L'ultima telefonata alla figlia di 16 anni

Sono tanti, forse troppi gli interrogativi: il suo cellulare, spento dopo quell'ultima telefonata. La sua automobile abbandonata in un campo e poi bruciata, il suo probabile allontanamento a piedi, nelle campagne di Berlingo, “avvistata” da un testimone.

Sarebbe da escludere l'ipotesi del gesto estremo. Prende forma concreta l'ipotesi dell'allontanamento, forse volontario oppure indotto. Non sarebbe la prima volta che Sara Capoferri si è allontanata da casa, da sola: motivo per cui i familiari avrebbero aspettato il giovedì per fare denuncia di scomparsa.

Il suo caso è ormai nazionale, se ne parlerà anche a “Chi l'ha visto”. Nelle ultime ore i carabinieri della Sezione Scientifica hanno prelevato indizi e reperti dalla sua automobile abbandonata. Forse qualcosa di utile, per sciogliere i nodi di una matassa sempre più intricata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa da giorni, la sorella: "Ho paura che abbia incontrato la persona sbagliata"

BresciaToday è in caricamento