Cronaca

Ospedale privati: risarcimenti danno, il 66% sono al Nord

E' quanto emerge dal rapporto Medmal Claims di Marsh. Tra le varie specialità cliniche, con l'13,54% è ortopedia la più "martoriata"

Nel settore sanitario privato la percentuale maggiore di richieste di risarcimento danno per singola struttura sanitaria si registra al nord (66,34%). Seguono sud (21,15%) e centro (12,51%).

E' uno dei dati che emerge dal rapporto Medmal Claims di Marsh, presentato a Milano, che ha preso in esame 95 strutture sanitarie pubbliche, e 52 private accreditate e non, dal 2004 al 2011. Complessivamente nel privato sono state raccolte 3.286 richieste di risarcimento danni, con un incremento progressivo fino al 2009, e una flessione nel 2010 e 2011.

A guidare la classifica per tipologia di rischi è il rischio clinico (81,62%), seguito dai rischi relativi alla struttura (eventi in aree comuni, parcheggi, scale, tranne gli infortuni e i danni alla proprietà) con l'8,67%, i danni alla proprietà (oggetti personali, protesi) con il 5,84% e i rischi professionali con l'1,07%.

Il risarcimento danni viene chiesto per lesioni (82,59%), decessi (8,79%) e danni alle proprietà (5,81%). Così come nella sanità pubblica (30%), anche in quella privata gli errori chirurgici sono i più reclamati (36,91%), seguiti da quelli terapeutici (10,38%), diagnostici (10,16%), cadute di pazienti e visitatori (8,52%), infezioni (5,05%), ed errori da procedura invasiva (3,8%).

Più contenute le richieste per errori da parto/cesareo e anestesiologici, entrambi al 2,65%. Rispetto agli ospedali pubblici, c'é un minore impatto del pronto soccorso, perché molte strutture private non ce l'hanno, ma vi sono invece specialità come odontoiatria, cardiochirurgia e la chirurgia plastica.


La classifica delle specialità cliniche più oggetto di richieste di risarcimento vede al primo posto ortopedia, con il 13,54% dei casi, seguita da struttura e parti comuni (11,99%) e chirurgia generale (7,97%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale privati: risarcimenti danno, il 66% sono al Nord

BresciaToday è in caricamento