Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Genitori infuriati a San Zeno: la mensa costerà fino al 60% in più

Mamme e papà sul piede di guerra a seguito della decisione della giunta di aumentare il costo della mensa dal 33 al 58% in più, in base al reddito. A pochi giorni dall'inizio della scuola i genitori promettono battaglia

Mamme infuriate a San Zeno in seguito alla decisione annunciata da parte della maggioranza sui nuovi rincari della mensa scolastica. Secondo quanto riferito in prima battuta ieri sera, mentre la decisione definitiva sarà presa entro oggi, potrebbero esserci aumenti fino al 60% in più.

Le famiglie sono già sul piede di guerra, e chiedono a gran voce “valide motivazioni” per gli aumenti stabiliti, a detta di molti “smisurati e ingiustificati”.

In base al reddito infatti il costo medio per la mensa scolastica potrebbe aumentare vertiginosamente, dal 33 al 58% in più rispetto all’anno scolastico appena trascorso.

A pochi giorni dal fischio d’inizio del nuovo anno formativo, in attesa di una replica dal Comune, i genitori si dicono pronti a battagliare contro i rincari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genitori infuriati a San Zeno: la mensa costerà fino al 60% in più

BresciaToday è in caricamento