Auto bruciate nella notte, distrutte dalle fiamme: forse un incendio doloso

Incendio in Via Bianchetti a San Zeno Naviglio: due le automobili distrutte dalle fiamme. I carabinieri indagano sull'ipotesi dolosa

Foto di repertorio

Incendio a San Zeno Naviglio, due auto bruciate in pieno centro al paese: con il passare delle ore prende piede l'ipotesi di un rogo doloso. Forse un avvertimento? O il primo passo di un regolamento di conti? Domande a cui saranno i carabinieri a dover dare delle risposte. Nota bene, sia chiaro: si lavora anche all'ipotesi del rogo accidentale.

Le fiamme sono divampate nella notte tra lunedì e martedì in Via Ettore Bianchetti, sul ciglio della strada. L'incendio ha coinvolto due vetture: una Renault Clio vecchio modello e un'Alfa Romeo 147. Delle due auto non è rimasto più nulla, se non una carcassa annerita: sono state completamente distrutte dalle fiamme.

Sono stati proprio i residenti a dare l'allarme: in pochi minuti sul posto c'erano già due squadre dei Vigili del Fuoco, che non senza fatica sono riusciti a domare l'incendio. Una buona notizia: nessun ferito e nessun intossicato.

Indagini in corso, dicevamo: i carabinieri hanno già sentito chi si è accorto per primo dell'incendio, e nelle prossime ore analizzeranno anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in paese. Le auto intanto già in mattinata erano state rimosse dalla strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento