Auto bruciate nella notte, distrutte dalle fiamme: forse un incendio doloso

Incendio in Via Bianchetti a San Zeno Naviglio: due le automobili distrutte dalle fiamme. I carabinieri indagano sull'ipotesi dolosa

Foto di repertorio

Incendio a San Zeno Naviglio, due auto bruciate in pieno centro al paese: con il passare delle ore prende piede l'ipotesi di un rogo doloso. Forse un avvertimento? O il primo passo di un regolamento di conti? Domande a cui saranno i carabinieri a dover dare delle risposte. Nota bene, sia chiaro: si lavora anche all'ipotesi del rogo accidentale.

Le fiamme sono divampate nella notte tra lunedì e martedì in Via Ettore Bianchetti, sul ciglio della strada. L'incendio ha coinvolto due vetture: una Renault Clio vecchio modello e un'Alfa Romeo 147. Delle due auto non è rimasto più nulla, se non una carcassa annerita: sono state completamente distrutte dalle fiamme.

Sono stati proprio i residenti a dare l'allarme: in pochi minuti sul posto c'erano già due squadre dei Vigili del Fuoco, che non senza fatica sono riusciti a domare l'incendio. Una buona notizia: nessun ferito e nessun intossicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini in corso, dicevamo: i carabinieri hanno già sentito chi si è accorto per primo dell'incendio, e nelle prossime ore analizzeranno anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in paese. Le auto intanto già in mattinata erano state rimosse dalla strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento