San Felice: il 'gioiello del Garda' apre al pubblico per altri 5 anni

Rinnovata a San Felice del Benaco la convenzione con la proprietà dell'area del promontorio di San Fermo, con annessa omonima chiesetta: per altri 5 anni sarà libero e fruibile da turisti e residenti, a due passi dalla Baia del Vento

Foto © BresciaToday.it

Si avvicina l’estate, e San Felice del Benaco si fa (rifà) bella per i turisti e i residenti. Il sindaco Paolo Rosa ha infatti confermato il rinnovo della convenzione con i proprietari dell’area panoramica del Promontorio di San Fermo: un piccolo gioiello nel verde, da cui è possibile ammirare le bellezze del lago tra cui la Rocca di Manerba e la vicina Isola del Garda.

Interdetto l’accesso al traffico veicolare, vi sarà possibile accedervi da una strada bianca ben collegata con le piste ciclopedonali già esistenti. La convenzione è stata prorogata per altri cinque anni. Il promontorio, intitolato a San Fermo il Santo Guerriero, quest’anno sarà pure teatro di una folkloristica celebrazione, curata dalla parrocchia di Portese.

La punta di San Fermo, che ospita specie volatili e varia flora mediterranea, si accompagna anche alla caratteristica e omonima chiesetta, costruita nel XIII secolo. Il promontorio si affaccia poi direttamente sulla frequentatissima spiaggia della Baia del Vento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche in questo caso, con l’estate alle porte, è stata rinnovata l’ordinanza che vieta l’accesso alla zona per tutte le barche, per favorirne la balneazione. Lo spazio acqueo delimitato arriva fino a 350 metri dalla riva, per un totale di oltre 30mila metri quadrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento