Violenta aggressione a San Faustino: accoltellati due studenti spagnoli

Un litigio che degenera pericolosamente, e due ragazzi a Brescia con il progetto Erasmus vengono accoltellati al di fuori di un noto locale di Via San Faustino. Hanno provato a difendere le ragazze che stavano con loro

Qualche apprezzamento di troppo e un litigio che degenera, due ragazzi accoltellati e un ricovero all’ospedale Civile. Finisce così una tranquilla nottata in Via San Faustino, al di fuori di un noto locale della zona: due giovani studenti spagnoli, a Brescia con il progetto Erasmus, vengono accoltellati mentre cercavano di difendere le ragazze accanto a loro da una serie prolungata di apprezzamenti non troppo gentili.

Uno spintone  e due, qualche insulto, poi altri due ragazzi estraggono il coltello, e feriscono gli studenti a una mano e a un fianco. Si danno alla fuga, indagini in corso per risalire ai colpevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento