Terribile incidente: Samuele è morto a 25 anni dopo una lunga battaglia

Non ce l'ha fatta Samuele Treccani, vittima di un terribile incidente in autostrada nel giugno di due anni fa: lo piangono i genitori e i fratelli

Samuele Treccani

Da quello schianto terribile, purtroppo, non si era più ripreso: Samuele Treccani si è arreso domenica a poco più di due anni dall'incidente. Aveva solo 25 anni, appena 23 quando rimase coinvolto nel sinistro in autostrada, la notte tra il 10 e l'11 giugno 2018: il giovane, alla guida di una Renault Clio, non si sarebbe accorto di un Tir che si stava immettendo sulla corsia di destra. Avrebbe fatto di tutto per frenare, ma senza successo, centrando così il rimorchio.

La cronaca dell'incidente

Dall'impatto la sua utilitaria è stata sbalzata sul guard-rail laterale, e travolta una seconda volta da un altro Tir, che l'ha centrata in pieno. Samuele rimase incastrato tra le lamiere: venne liberato dai Vigili del Fuoco e trasferito d'urgenza in ospedale, in elicottero. Da qui è come se fosse cominciata una seconda vita.

L'incidente lo ha cambiato per sempre, non è più tornato ad essere quello di prima. I familiari e gli amici sono rimasti aggrappati fino all'ultimo alla speranza, ma che si faceva sempre più flebile con il passare delle settimane e dei mesi. Fino al triste epilogo di domenica, quando il suo cuore ha smesso di battere, per sempre.

Mercoledì pomeriggio i funerali

Lo piangono la madre Milena e il padre Silvano, i fratelli Michele e Gloria, i nonni, gli zii e i cugini. La famiglia ringrazia “tutte le persone che si sono prese cura di Samuele”, e non chiede fiori ma opere di bene. I funerali saranno celebrati mercoledì pomeriggio alle 15, nella chiesa parrocchiale di Carpenedolo. Sarà possibile fare visita alla camera ardente (massimo due persone alla volta) allestita dalle Onoranze funebri Zaniboni in Vicolo Pontenuovo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una vita piena di sogni

Tantissimi i messaggi di cordoglio in queste ultime ore. “Mi ricordo che siamo sempre stati l'uno per l'altra – scrive l'amica Chiara – Non è vero che non ci sei più, non ci sei fisicamente ma ci sarai sempre nei nostri ricordi e nel nostro cuore. Non ti dimenticheremo mai, così come non scorderò tutto quello che hai sempre fatto per me. Ti voglio tanto bene: riposa in pace amico mio”. Una vita piena di sogni: dopo il diploma al liceo, da un paio d'anni Samuele studiava al conservatorio Dall'Abaco di Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento