rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Salò

Colpito da un improvviso malore, viene trovato morto nella sua stanza

Il dramma in un albergo sul lungolago Zanardelli. Sul posto i carabinieri di Salò, a cui sono stati affidati i dovuti rilievi

A nulla è valso l’arrivo dei soccorsi: un uomo di 73 anni è deceduto a causa di un improvviso malore mentre si trovava in vacanza sul lago di Garda. Il triste episodio è successo verso le 11 di martedì 9 novembre, nella stanza di un albergo affiacciato sul lungolago Zanardelli di Salò.

Tempestivo l’arrivo dei soccorsi: sul posto sono giunte in codice rosso un’automedica e un’ambulanza dei volontari di Roè Volciano, insieme ai carabinieri di Salò. I sanitari hanno provato a rianimarlo più volte, ma purtroppo per il 73enne non c’è stato nulla da fare, se non constatarne il decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da un improvviso malore, viene trovato morto nella sua stanza

BresciaToday è in caricamento