Salò: ragazzo di 21 anni muore annegato nel lago di Garda

La tragedia nel pomeriggio di mercoledì 19 giugno. Nonostante i tentativi di soccorso, non c'è stato nulla da fare

Lago di Garda

Dramma nei pressi di Salò, sul lago di Garda. 

Un ivoriano di 21 anni è morto nel tardo pomeriggio di mercoledì 19 giugno. Dalle prime informazioni sembra che si sia tuffato da un pontile nel lago e non sia più risalito. 

Quello che doveva essere un pomeriggio di svago con gli amici si è trasformato in tregedia. 

Sono stati proprio i compagni a dare l'allarme. Sul posto sono intervenuti 118, guardia costiera, vigili del fuoco, volontari del Garda e carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento