La tragedia dopo un tuffo nel lago: chi è il ragazzo morto annegato

Ancora una tragedia sul Garda, il terzo annegato in una settimana: questa volta a perdere la vita, a largo della passeggiata Antiche Rive di Salò, è il 22enne Abou Toure, da pochi giorni in vacanza sul lago

La spiaggia dov’è avvenuta la tragedia

Solo  l’autopsia potrà fare chiarezza sulla morte di Abou Toure, il ragazzo di 22 anni (originario della Costa d’Avorio) annegato lunedì pomeriggio a largo della spiaggia “Donna del Lago”, a Salò, lungo la passeggiata delle Antiche Rive. E’ il terzo annegato in una settimana, sul Garda: prima a Bardolino, poi a Desenzano, ora anche a Salò. Tutti ragazzi giovanissimi.

LA RICOSTRUZIONE DELLA TRAGEDIA:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento