Cronaca Sabbio Chiese

Senza patente, ma guida lo stesso: fermato fuori da un bar

Multa salata e sequestro, ai fini della confisca, dell'auto

Senza patente, viene sorpreso per ben due volte al volante di un'auto. Nonostante la sospensione prima, e la revoca poi, della licenza di guida, l'uomo non ha smesso di guidare la sua macchina, peraltro sottoposta a fermo amministrativo. Ma, andiamo con ordine.

I guai dell'automobilista sono cominciati quando è stato beccato al volante con un tasso etilico ben oltre il consentito: come da prassi in quell'occasione è scattata la sospensione della patente. Una sanzione accessoria che però non ha rispettato: gli agenti della polizia locale della Valsabbia lo hanno pizzicato ancora alla guida ed è scattato il definitivo ritiro del documento, oltre a una salata sanzione e il fermo amministrativo del veicolo.

Tutto inutile, a quanto pare, dato che nel pomeriggio di ieri, mercoledì 12 giugno, l'automobilista è stato pizzicato di nuovo mentre percorreva in auto le strade di Sabbio Chiese, poco dopo essere uscito da un bar del paese. Una pattuglia della polizia locale della Valsabbia, impegnata nei consueti controlli del territorio, lo ha fermato e pure sottoposto all'alcoltest. Il tasso etilico, questa volta, non era oltre il limite, ma per lui nuovi guai: è scattata la sanzione prevista per guida senza patente (circa 5000 euro). La macchina è stata sequestrata, ai fini della confisca: non potrà quindi più mettersi al volante, almeno della sua auto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza patente, ma guida lo stesso: fermato fuori da un bar
BresciaToday è in caricamento