In casa le trovano 8 chili di droga: "Ma sto solo facendo un favore a un amico"

Blitz dei carabinieri, in casa 8 chili di droga tra hashish e marijuana: arrestata una donna, che nega tutto. “Non ne sapevo niente”

Foto d'archivio

Otto chili di hashish e marijuana arrivati dalla Spagna in un maxi-pacco postale: questo quanto nascondeva in casa una donna di circa 40 anni di Sabbio Chiese, arrestata dai carabinieri a seguito di perquisizione domiciliare. Fermata a bordo della sua auto, è stata subito accompagnata a casa per essere perquisita. Forse una soffiata, forse qualche “movimento” sospetto.

Sta di fatto che la donna davanti al Giudice per le indagini preliminari, che ne ha comunque convalidato l'arresto disponendo i domiciliari, ha sempre negato di saperne qualcosa. A magistrati e inquirenti ha raccontato di aver fatto solamente un favore a un amico: di aver ritirato il pacco e di averlo tenuto in casa in attesa del suo ritorno, dalla Spagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una versione che ovviamente non convince né i militari né il giudice, che infatti ha confermato l'arresto. Dopo un lungo interrogatorio la 40enne è tornata a casa, dove l'aspettano i domiciliari. Tutta la droga, ovviamente, è stata sequestrata: la donna è accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento