Metadone a pagamento, beccato da Le Iene: il processo in aprile

A più di un anno dallo scandalo del "dottor Metadone" di Sabbio Chiese, il medico Fabrizio Rivadossi, l'imputato è stato ammesso al rito abbreviato, il processo sarà in aprile

Lo chiamavano il “dottor Metadone”. Un giro d'affari che pareva così radicato e diffuso che perfino la "iena" Nadia Toffa andò a bussare alla sua porta, per vederci chiaro. La storia di un medico – Fabrizio Rivadossi di Sabbio Chiese – accusato di aver prescritto metadone a pagamento, senza visite o controlli.

Sarebbero girate “ricette facili”, e lui avrebbe ricevuto dagli 80 ai 100 euro al mese per paziente. Si calcola che sarebbe riuscito ad arrivare ad un 'portafoglio clienti' molto variabile, ma redditizio: dai 60 ai 100 clienti ogni mese, per un giro d'affari vicino anche ai 10mila euro. Indagato, e ancora in attesa di giudizio: mercoledì mattina il medico valsabbino è stato ammesso al rito abbreviato. La prossima udienza è stata fissata in aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il suo modus operandi: avrebbe prescritto metadone a pagamento, la ricetta intestata ad amici, fidanzate o parenti compiacenti, e pure una liberatoria che poteva scaricare ogni responsabilità da parte del medico. Le sue prescrizioni insomma sarebbero state tutt'altro che mediche: “Mi raccomando, non tenerle tutte insieme se no ti beccano. Lasciane un po' a casa della morosa, un po' a casa dei tuoi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Esce da casa e vaga nella notte per un chilometro: paura per un bimbo, denunciati i genitori

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento