Se ne vanno in giro con una frantumatrice rubata pesante 30 tonnellate: arrestati

Arrestati due albanesi con l'accusa di ricettazione

Lunedì scorso verso le 20, durante il servizio di vigilanza a Modena sull'autostrada A1, gli agenti della Polstrada hanno notato un autoarticolato con targa albanese, sul cui semirimorchio era stata caricata una frantumatrice da cava di grandi dimensioni.

Dopo aver intimato l’alt per effettuare il controllo presso il casello di Modena Nord, i poliziotti hanno rilevato un’irregolarità del cronotachigrafo. Soffermandosi sulla documentazione del carico ed accertando che la targhetta identificativa del mezzo era stata asportata, gli agenti hanno richiesto l'intervento della polizia giudiziaria per accertare la provenienza del veicolo. Contattando la casa costruttrice, è stato possibile verificare che il mezzo era stato rubato nella notte, intorno alle 4, nei pressi di una cava della nostra provincia, con sede a Rudiano.

Accertata la provenienza illecita, per la quale era già stata predisposta tutta la documentazione necessaria per l’esportazione verso l’Albania, gli agenti hanno proceduto a porre i due stranieri in stato di fermo. Il pm di turno ha poi disposto la loro permanenza in carcere. Si tratta di un 48enne e di un 23enne, incensurati, che dovranno rispondere del reato di ricettazione.

La frantumatrice, del valore di 75.000 euro - di vitale importanza per lo svolgimento dell’attività della cava - è stata riconsegnata agli increduli proprietari, che hanno commentato dicendo di aver ricevuto "il più bel regalo di Natale".

Fronte: Modenatoday.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento