Muore sul lavoro, le mancava un giorno per andare in pensione

La casa di riposo di Rudiano

RUDIANO. Un destino tragico e beffardo, quello di Angela Maria Pedrali che, all’’età di 62 anni, è morta sul posto di lavoro quando le manca solamente un giorno per andare in pensione.

Molto conosciuta in paese, Pedrali è stata stroncata da un improvviso malore nella notte tra martedì e mercoledì, durante l’ultimo turno di notte presso la casa di riposo.

Lascia il marito Angelo Fogliata e i figli Letizia, Ivana e Cristian. Oggi alle 14.30, dalla Casa del commiato di Chiari partirà il corteo funebre diretto alla chiesa parrocchiale di Rudiano. Le esequie avranno inizio alle 15. L’ultimo saluto a Angela, beffata sul traguardo dopo 37 anni di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento