Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Donna trovata morta in casa, ferite alla testa: è giallo su cosa sia successo

La donna è stata trovata vicino alle scale con traumi alla testa e ferite profonde

L’ipotesi è quella di una caduta accidentale, ma sono in corso accertamenti. Anna Turina, una donna di oltre 70 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione in largo Puccini a Malavicina, frazione di Roverbella (Mn). La pensionata è stata trovata ai piedi di una scala, che collega il suo appartamento ad una tavernetta.

Da una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che la donna sia scivolata, mandando in frantumi una lastra di vetro decorativa del vano scale. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, ma purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare, se non constatarne il decesso. Ha riportato ferite alla testa e diverse lesioni.

Resta da chiarire cosa sia realmente accaduto: sulla vicenda stanno indagando i carabinieri, che, insieme agli uomini della Scientifica, hanno effettuato i rilievi all’interno dell’appartamento fino a tarda notte. Anche il medico legale e il magistrato si sono recati alla villetta di largo Puccini.

L’incidente domestico resta l’ipotesi più plausibile, ma il tutto è ancora da verificare. La donna era molto nota in paese: era rimasta vedova nel giugno 2020: lascia nel dolore i figli Paolo e Mara, quest'ultima titolare di un negozio di ortofrutta in paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata morta in casa, ferite alla testa: è giallo su cosa sia successo
BresciaToday è in caricamento