Rovato: 70enne vince mezzo milione di euro al Gratta e Vinci

Con un biglietto da cinque euro preso alla ricevitoria «Franzini» di via Solferino, alla Vigilia di Natale l'anziano rovatese si è portato a casa ben cinquecentomila euro

Rovato. Vincita da mezzo milione di euro nella storica ricevitoria «Franzini» di via Solferino, sotto i portici del centro storico. Con il fortunato terzetto 23, 42 e 44, il giorno della Vigilia di Natale un 70enne si è portato a casa la super vincita, dopo aver giocato un biglietto da cinque euro del gratta e vinci «Un mare d'oro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare della ricevitoria, Alessandro Franzini, per festeggiare l'evento ha appeso fuori dal negozio un entusiasta striscione di auguri: «Il Buon Natale a voi... e i soldi a me! Qui vinti cinquecentomila euro»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento