Rovato piange Guarneri, il "re del manzo all'olio" che servì Papa Wojtyla

Valentino Guarneri, titolare dell'omonima macelleria di Rovato, si è spento mercoledì: aveva 77 anni. Cavaliere del lavoro e per anni a capo del sindacato provinciale dei macellai, era il custode delle tradizionali ricette bresciane

Valentino Guarneri

Una vita dietro al bancone della macelleria di piazza Cavour, nel centro di Rovato, a dispensare consigli su come preparare i piatti tipici della tradizione franciacortina. Valentino Guarneri, per tutti 'il re del manzo all'olio' si è spento mercoledì, all'età di 77 anni. 

Per decenni ha portato avanti l'attività di famiglia, avviata oltre un secolo fa. Una macelleria storica nel cuore di Rovato, gestita da generazioni dalla famiglia Guarneri. Solo qualche anno fa Valentino aveva passato il testimone al figlio Andrea. 

Custode delle tradizioni culinarie franciacortine, nel luglio del 1988 preparò e servì un piatto di manzo all'olio a Papa Giovanni Paolo II, ricevendo i complimenti dal pontefice polacco. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento