Operaio colpito da una barra di metallo, gravissimo al Civile

Un uomo di 45 anni è stato colpito alla testa da una barra di metallo, mentre lavorava in un’officina meccanica di Rovato: è stato ricoverato d’urgenza, in elicottero, al Civile di Brescia

Sta lottando in sospeso tra la vita e la morte l’operaio di 45 anni che è stato protagonista suo malgrado di un grave incidente sul lavoro, all’interno di un’officina meccanica di Rovato.

E’ stato colpito in pieno, alla testa, da una pesante barra di metallo, che lo ha letteralmente steso provocandogli una probabile lesione alla testa, forse un grave trauma cranico.

L’uomo è stato immediatamente trasportato al Civile di Brescia, con l’eliambulanza e in Codice Rosso. E’ ricoverato in rianimazione, con prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento