menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non va avanti alla rotonda: lo tira fuori dall’auto e lo massacra di botte

A Rovato un 40enne è finito in ospedale con il volto e il torace tumefatti. Denunciato a piede libero un 25enne kosovaro da anni residente nella cittadina Franciacortina

Scene di (stra) ordinaria follia nel pieno centro di Rovato. Un banale diverbio tra automobilisti, scoppiato fuori dal parcheggio di un supermercato, è degenerato in un folle inseguimento poi terminato con uno speronamento e, come se non bastasse, un violento pestaggio. 

È accaduto verso le 19.30 di mercoledì tra via Rudone e la centralissima via XXV Aprile a Rovato. Protagonisti un 40enne franciacortino e un 25enne kosovaro da anni residente nel comune franciacortino. A far perdere la testa al giovane straniero l'eccessiva lentezza del 40enne nell'immettersi in rotonda, nei pressi dell'uscita del supermercato Iper Simply.

Tutto sarebbe cominciato con la classica "clacsonata", alla quale il 40enne avrebbe risposto spostando l'auto per far passare l'impaziente automobilista. Una mossa che non ha riportato alla calma il 25enne, che avrebbe quindi affiancato l'altra macchina, lanciando insulti e provocazioni al conducente. Compresa l'antifona, il 40enne avrebbe quindi messo in moto l'auto per andarsene e chiudere lo spiacevole episodio. Il giovane straniero, però, non ha desistito e ha ingaggiato un pericoloso inseguimento tra le strade del paese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento