Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Fermati per una multa: erano i ladri del furto al ristorante

La polizia locale ha identificato i ladri grazie alle telecamere di videosorveglianza

Solo qualche giorno prima erano stati sanzionati per un’infrazione nelle vicinanze del luogo incriminato: la Polizia locale ha così rintracciato e denunciato due malviventi che, quattro giorni fa, avevano svaligiato un ristorante cinese a Rovato. Lo scrive il Bresciaoggi.

Gli agenti della locale sono riusciti a ricostruire la dinamica grazie alle telecamere di videosorveglianza. I due criminali, entrambi 45enni, un italiano e uno straniero, risiedono nella Bassa bresciana. Sabato 10 luglio, alle 5 di mattina, sono entrati nel locale forzando la serratura; una volta entrati hanno rubato alcuni oggetti di valore e il ricevitore di cassa contenente 800 euro in contanti.

Appena scoperto il furto i titolari del ristorante hanno sporto denuncia alla Polizia locale: gli agenti, grazie alle immagini delle telecamere, sono riusciti a risalire all’automobile, la stessa sanzionata qualche giorno prima, e ad identificare i responsabili. Il ricevitore di cassa è stato rinvenuto in un campo nelle vicinanze mentre i contanti probabilmente era stati già spesi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati per una multa: erano i ladri del furto al ristorante

BresciaToday è in caricamento