rotate-mobile
Cronaca Rovato

Rimane intrappolato nell'auto in fiamme: è grave in ospedale

Sul posto ambulanza e automedica

L'incidente poco prime delle 15 a Rovato, in Via Rimembranze: un uomo di 64 anni è rimasto intrappolato nella sua auto che in quel momento aveva appena preso fuoco. I passanti hanno notato la scena e subito allertato i soccorsi: l'allarme, lanciato in codice rosso, ha mobilitato l'automedica e un'ambulanza dei volontari di Bornato, che hanno provveduto al trasporto in ospedale. È ricoverato a Brescia in condizioni serie e in prognosi riservata: incastrato nell'abitacolo, sarebbe rimasto gravemente intossicato dal fumo inalato.

Sul posto anche Carabinieri e Vigili del Fuoco

Non è chiaro cosa possa aver scatenato il rogo, che è stato subito spento evitando che l'auto venisse divorata dalle fiamme: probabilmente un corto circuito tra elettronica e motore. A causa dell'incendio la vettura è andata in tilt: le portiere si sono bloccate ed è pure scoppiato l'airbag.  Decisivo l'intervento di chi ha chiesto aiuto, ancora di più quello dei Carabinieri di Chiari e Rovato che sono riusciti a liberare il ferito dall'abitacolo (e a cui sono stati affidati i rilievi), e dei Vigili del Fuoco intervenuti per domare le fiamme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimane intrappolato nell'auto in fiamme: è grave in ospedale

BresciaToday è in caricamento