Cronaca Rovato

Inferno di fuoco in casa: anziana bloccata tra le fiamme, salvata dai carabinieri

Due militari hanno notato le fiamme che avvolgevano la veranda dell'abitazione della donna, che in quel momento era sola in casa, e sono immediatamente intervenuti per portarla in salvo

Un pomeriggio di terrore per un'anziana di casa a Rovato: ha visto le fiamme avvolgere la sua abitazione, senza poter far nulla per mettersi in salvo. La donna, molto malata, è infatti costretta su una sedia rotelle. Lunghi attimi di paura vissuti giovedì pomeriggio e terminati, per fortuna, senza nessuna conseguenza: a portare la donna all'esterno, prima che l'incedilo raggiungesse la stanza dove si trovava, ci hanno pensato i suoi vicini di casa, due Carabinieri.

Una storia, dunque, a lieto fine, grazie al tempestivo e provvidenziale intervento dei militari, in servizio alla compagnia di Chiari e Brescia. I due uomini, appena hanno scorto le fiamme che avvolgevano un capanno degli attrezzi e la veranda dell'abitazione attigua alla loro, si sono precipitati in strada per prestare soccorso all'anziana, che in quel momento era sola in casa. 

Mentre uno dei due appuntati cercava di contenere le fiamme, che nel frattempo avevano mandato in frantumi i vetri della veranda e stavano raggiungendo l’interno dell’abitazione, l'altro si è introdotto in casa: dopo essere entrato da una finestra, con coraggioso slancio ha tratto in salvo la malcapitata signora, portandola all’esterno prima che fosse troppo tardi.

 Sul posto si sono precipitate anche due squadre dei vigili del fuoco volontari del distaccamento di Chiari, che hanno spento l'incendio e messo in sicurezza l'abitazione, poi dichiarata ancora parzialmente agibile. Stando ai primi accertamenti, le fiamme sarebbero scaturite da una brace rimasta parzialmente combusta all’interno del barbecue, riposto proprio il giorno prima nel ripostiglio degli attrezzi, che l'inteso caldo ha riattizzato.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno di fuoco in casa: anziana bloccata tra le fiamme, salvata dai carabinieri

BresciaToday è in caricamento