Cronaca Rovato

Sorpreso più volte al volante senza patente, 5 'macchinoni' sequestrati, ma lui non si ferma

Il triste record di un 36enne residente a Passirano

In pochi mesi lo hanno fermato ben 5 volte. Il triste copione è sempre lo stesso: la paletta che si alza, la macchina, sempre di grossa cilindrata, che si ferma e il finestrino che si abbassa. Alla richiesta della patente, segue il gelo e il silenzio. L'uomo non ha infatti mai conseguito la patente di guida. 

In poco meno di un anno si è visto sequestrare ben cinque auto durante i posti di blocco organizzati dalla polizia locale di Rovato. L'uomo, un 36enne kosovaro residente a Passirano, era stato pizzicato la prima volta alla guida di una potente berlina, senza però avere la licenza di guida. Da allora è stato fermato altre quattro volte, ed è sempre finita nello stesso modo: macchina confiscata perché l'automobilista non aveva la patente.

 Nell’ultimo caso il 36enne aveva anche sostituito le targhe italiane di una Renault con quelle di un veicolo immatricolato in Germania. Le targhe originali sono state poi ritrovate, nascoste all’interno del veicolo. Inevitabile, ancora una volta, il sequestro, insieme all’applicazione di varie sanzioni, tra cui un verbale per la mancanza dell'assicurazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso più volte al volante senza patente, 5 'macchinoni' sequestrati, ma lui non si ferma

BresciaToday è in caricamento