Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Spaccio, furto e ricettazione: in manette 17enne di Rovato

Fermato dai Carabinieri mentre cercava di rubare un motorino, era già stato segnalato con l'accusa di furto la scorsa estate. Il ragazzo, un 17enne di Rovato, ha poi reagito colpendo un militare: addosso aveva anche della droga

I Carabinieri di Rovato hanno arrestato un 17enne di origine straniera con l’accusa di furto, spaccio e ricettazione. Già nel mirino degli agenti dall’estate scorsa, era stato fermato a bordo di un motorino rubato, è stato nuovamente colto in flagranza di reato mentre cercava di rubare un altro mezzo a due ruote.

A seguito del primo fermo era già stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare, e il ragazzo ancora minorenne era stato trasferito in una comunità.

Nonostante le imputazioni pendenti il giovane è stato fermato anche pochi giorni fa: il 17enne ha reagito con rabbia e violenza, e ha pure colpito uno dei militari.

Con sé aveva anche un po’ di droga: 2,5 grammi di eroina e 13 di marijuana, pronta da vendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, furto e ricettazione: in manette 17enne di Rovato

BresciaToday è in caricamento