Cronaca

Rissa al bar, ragazzo sfregiato al volto con un boccale di birra

Ferito un 22enne di Castrezzato. L'episodio nella notte tra venerdì e sabato in un locale della frazione Duomo di Rovato.

Foto d'archivio

Prima la violente lite, poi l’aggressione con un boccale di birra. Teatro dell’ennesimo episodio violento un bar della frazione Duomo di Rovato. Le scintille tra due avventori, un 20enne di Chiari e un 22enne di Castrezzato, sarebbero scoppiate attorno alle 4 della notte tra venerdì e sabato.

I contorni della vicenda sono ancora tutti da chiarire: sta di fatto che la litigata nata, a quanto sembra, per futili motivi è poi degenerata nel sangue. Ad alzare la tensione tra i due ragazzi potrebbero essere stati i bicchieri di troppo che entrambi avrebbero bevuto. 

Dalle parole ai fatti. Il più giovane dei due avrebbe aggredito il 'rivale' con un boccale di birra: lo avrebbe letteralmente spaccato in faccia al 22enne, procurandogli diverse ferite.  

Scattata la chiamata al 112, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Chiari, che indagano sull'accaduto, e un'ambulanza arrivata da Rovato. Il 22enne  è stato trasportato al Pronto Soccorso del Civile, dov’è stato ricoverato. Le ferite, per fortuna, non sarebbero profonde. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa al bar, ragazzo sfregiato al volto con un boccale di birra

BresciaToday è in caricamento