Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

“Controllo abitazione”: a Rovato la Polizia nelle case, anche di notte

Polizia Locale in azione nella notte, dalle 24 alle 6 del mattino: controllate 103 abitazioni, soprattutto residenza di stranieri. Tanto rumore per nulla? Le uniche irregolarità riscontrate, sulla raccolta differenziata

"Progetto controllo abitazione". Un nome forse inquietante, per chi ricorda il ‘1984’ firmato George Orwell. Ma si tratta in realtà del nuovo programma di controlli a tappeto che il Comune di Rovato ha ‘traslato’ direttamente dai controlli ‘stradali’: ispezioni e sopralluoghi a sorpresa, anche nelle abitazioni.

Nelle ultime due notti infatti sono stati controllati oltre un centinaio di alloggi, in cui sono stati verificate residenze, raccolta di rifiuti, presunte irregolarità. Sotto osservazione, in particolare, le case abitate da stranieri, i piccoli ‘quartieri ghetto’ che anche nella municipalità franciacortina da qualche parte sono sorti, eccome.

Piccoli blitz in notturna che a qualcuno ricordano pure una retata in piena regola, perché vanno in scena dalla mezzanotte alle 6 del mattino, con buona pace di chi magari di irregolarità manco l’ombra, e magari poi la mattina la sveglia suona che deve ancora sorgere il sole.

Gli alloggi controllati, spiegano comunque dal Comune, “sono stati scelti su segnalazione delle forze dell’ordine, oppure su segnalazione diretta da parte dei cittadini perché oggetto di situazioni problematiche”.

Un quarto degli appartamenti controllati è risultato relativamente fuori norma: buona parte delle sanzioni si riferisce però solo ad errori nella raccolta differenziata, per la mancata differenziazione dei rifiuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Controllo abitazione”: a Rovato la Polizia nelle case, anche di notte

BresciaToday è in caricamento