rotate-mobile
Cronaca Rovato / Autostrada A35

L’auto sospetta che gira per il paese e la folle fuga a oltre 270 km/h

La vettura sospetta è stata intercettata dalla polizia locale nella zona Nord di Rovato. Poi la folle corsa in A35

Il girovagare sospetto di un’auto di grossa cilindrata in una zona residenziale di Rovato e poi la fuga, a folle velocità, alla vista della polizia. Con tutta probabilità le persone a bordo avrebbero colpito di lì a poco: si sarebbero intrufolate in qualche abitazione per mettere a segno un furto e poi sparire, veloci come erano arrivate. Ma sulla loro strada hanno incontrato una pattuglia della polizia locale di Rovato impegnata, nella serata di venerdì 18 novembre, nei controlli del territorio mirati soprattutto a prevenire i furti in abitazione.

Tutto è cominciato attorno alle 21.30 in una zona residenziale a Nord del paese: alla vista della pattuglia, la potente auto si è dileguata. Immediatamente è scattato l’inseguimento, cominciato per le vie del paese e poi proseguito lungo l’autostrada A35 (Brebemi). Scene da Fast and Furious, con l’auto dei fuggitivi che ha toccato impressionanti e pericolosissime punte di velocità: avrebbe addirittura superato i 270 km/h. Per fortuna - data l’ora - l’autostrada non era particolarmente trafficata. La potente auto ha continuato a correre: per parecchi chilometri è stata inseguita dalla Locale, che però non è riuscita a bloccarla. La macchina sospetta è poi scomparsa dalla vista della pattuglia.

Non è certo finita qui. Gli agenti, coordinati dal commissario capo Silvia Contrini, stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso e vagliando le immagini delle molte telecamere che hanno ripreso la folle corsa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’auto sospetta che gira per il paese e la folle fuga a oltre 270 km/h

BresciaToday è in caricamento