Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Aggredito con una bottiglia da 2 ragazzi ubriachi: rubati soldi e cellulare

Rapina a mano armata in stazione a Rovato: un 20enne franciacortino è stato aggredito da due giovani stranieri, ubriachi. Derubato di soldi e cellulare

Aggredito e rapinato mentre aspettava il treno. E per un bottino tutt'altro che esagerato: una banconota da 10 euro e un telefono cellulare di marca Samsung. È successo in stazione a Rovato, mercoledì sera: erano passate da poco le 21 quando un ragazzo di 20 anni, franciacortino, è stato avvicinato da una coppia di malviventi.

Due ragazzi forse poco più grandi di lui, di probabile origine nordafricana, tra l'altro pure ubriachi: l'hanno minacciato armati di una bottiglia di birra in vetro. Grande spavento ma per fortuna nessuna violenza: il giovane non ha potuto fare altro che alzare le mani, e consegnare il bottino.

Mentre uno dei due lo puntava, l'altro gli ha svuotato le tasche, portandosi via appunto soldi e cellulare. I rapinatori ubriachi se la sono poi data a gambe, allontanandosi a piedi verso il paese. Indagano i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito con una bottiglia da 2 ragazzi ubriachi: rubati soldi e cellulare

BresciaToday è in caricamento