Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

In fuga a 130 all'ora per le strade del paese: speronata l'auto dei carabinieri

E' stato arrestato il 25enne che mercoledì sera ha scatenato il panico per le vie di Rovato, Erbusco e Adro: in fuga da polizia e carabinieri con 14 dosi di cocaina in auto

Foto d'archivio

Folle e “funambolico” inseguimento per le vie di Rovato, Erbusco e Torbiato di Adro, concluso con l'arresto di uno spacciatore di 25 anni di origini tunisine: operazione riuscita in collaborazione tra Carabinieri e Polizia Locale. L'allarme è stato lanciato mercoledì sera, grazie al sistema di lettura targhe operativo in diversi varchi del territorio di Rovato.

Nell'elenco delle auto “sospette”, infatti, erano state inserite tutte quelle riconducibili a un gruppo di tunisini tra cui uno di loro che a Capriolo già si era reso protagonista, lo scorso agosto, di un incidente stradale con successiva fuga a piedi. Tra queste anche una Lancia Ypsilon: il conducente, alla vista degli agenti fermi al posto di blocco, ha deciso di non fermarsi ma di scappare a tutto gas.

Folle inseguimento a 130 all'ora

E' scattato così il pericolosissimo inseguimento, tra sorpassi azzardati e velocità di quasi 130 chilometri orari anche in pieno centro abitato. A supporto degli agenti sono intervenute anche due pattuglie dei carabinieri della compagnia di Chiari e della stazione di Rovato: proprio quest'ultima ha infine sbarrato la strada all'auto in fuga, all'altezza dell'incrocio tra Via Dosso e Via Castello a Torbiato.

Tenta la fuga a piedi, arrestato

La gazzella è stata speronata dalla Ypsilon: nonostante la botta, il 25enne ha provato ancora a scappare a piedi, ma è stato intercettato e arrestato non senza fatica, dopo una breve colluttazione. La successiva perquisizione della vettura ha permesso di recuperare e sequestrare ben 14 dosi di cocaina pronte alla vendita. Già noto alle forze dell'ordine, è stato subito trasferito in carcere: l'arresto è stato già convalidato dal Gip, il Giudice per le indagini preliminari. Oltre a due auto distrutte, si segnala anche un militare ferito (e medicato sul posto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga a 130 all'ora per le strade del paese: speronata l'auto dei carabinieri

BresciaToday è in caricamento