menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sono Rosa, sto bene": il video in diretta, ma potrebbe essere stata picchiata

Un breve video girato con il telefonino è arrivato ai genitori di Rosa Di Domenico, la quindicenne sparita a maggio da Sant'Antimo. Ma restano molti dubbi ai genitori

"Ciao, sono Rosa. Oggi è il 4 novembre e vi invio questo video per dirvi che sto bene". Questo è il contenuto del messaggio arrivato sul telefonino del padre della giovane, un videomessaggio in cui si vede Rosa Di Domenico, la quindicenne scomparsa a maggio da Sant'Antimo (NA) con un giovane pakistano residente a Brescia. "Sembra dettato", ha detto la conduttrice Federica Sciarelli commentando il video. 

Il video continua. Rosa si riferisce a Qasib, il pakistano di casa al Villaggio Badia: "Mi tratta sempre bene. Non mi manca nulla: ho i trucchi, le piastre per i capelli, gli orecchini. Ho anche due conigli, che lui mi ha portato per non farmi sentire sola".

La cosa è sembrata alquanto strana ai genitori di Rosa. La madre: "A lei non piacciono i conigli, piacciono i cani. Secondo me sta leggendo. E poi mia figlia non si trucca così. Mi sembra che non stia bene". Un medico ha chiamato in diretta: "Fin dall'inizio mi sono reso conto che la ragazza ha degli ematomi sull'arcata sopracciliare, sulle palpebre. Anche le labbra sono gonfie. Per me non è trucco, per me è un pestaggio. Anche lo sguardo è allucinato". E la madre scoppia in lacrime: "La deve lasciar stare, Rosa deve tornare qui!"“

Fonte: Napolitoday.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento